Il teatro all’aperto

Un luogo unico nel suo genere

Cultura
Il teatro all’aperto

Il Teatro all'aperto si trova nell'area verde del famoso Parco Angiolina, nelle immediate vicinanze del mare. La sua ubicazione straordinaria e l'ambiente costituito da una combinazione di pietra e piante, ne fanno la struttura piu bella e spettacolare nel suo genere in tutto il Mediterraneo. Il Palcoscenico grande di 21x12 metri, con un auditorio di 2500 posti a sedere oppure 5000 in piedi, si presta a tutti i tipi di spettacoli: musicali, scenici o combinati, dalle classiche opere, operette, balletti e musical, ai moderni concerti jazz, pop, rock, e altri spettacoli di vario genere. Il Palcoscenico piccolo di 10x10 metri, con una capacita ricettiva di 600 posti a sedere, offre ai visitatori e al pubblico un'atmosfera piu intima permettendo una maggior interazione fra i presenti. E adatto per organizzare spettacoli musicali e scenici piu piccoli.

Agli inizi del XX secolo, il luogo in cui oggi si trova il Teatro all'aperto era previsto per la costruzione di un progetto molto piu ambizioso – un palazzo di cura (Kurpalast), per il quale nel 1911 fu bandito un concorso. Gli architetti Marcel Kammerer, Otto Schönthal ed Emil Hoppe crearono il disegno del palazzo con sale da ballo e per concerti, una piscina con onde artificiali, negozi e caffe. Sfortunatamente l'inizio della Prima guerra mondiale interruppe lo sviluppo della citta. Alla fine della guerra, con il Trattato di Rapallo del 1920, l'Istria e Abbazia furono assoggettate all'Italia e al posto del palazzo di cura qui fu costruito il Teatro all'aperto.

Il teatro deve la sua forma odierna al progetto del rinomato architetto croato Neven Šegvić, realizzato nel 1957. Da allora, ospita opere, balletti, orchestre sinfoniche, spettacoli folcloristici, concerti e rappresentazioni teatrali.